L’addio commosso a Rita Borsellino: ai funerali tantissimi siciliani

Chiesa gremita a Palermo per dare l’ultimo saluto a Rita borsellino, la sorella del giudice Paolo, morta a ferragosto all’età di 73 anni dopo una lunga malattia. A presiedere la funzione, nella parrocchia ‘Madonna della Provvidenza-Don Orione’ in via Ammiraglio Rizzo, l’arcivescovo Corrado Lorefice. Tantissime le persone accorse per darle l’ultimo saluto e una fila silenziosa si è raccolta all’esterno della chiesa ormai piena. Ieri un’affollata camera ardente – allestita nel Centro studi Paolo Borsellino, che si trova in un bene confiscato alla mafia, vicino a dove fu arrestato Totò Riina – era stata l’occasione per giovani, famiglie, molti cittadini, pm ed esponenti politici, per salutare questo simbolo solare e discreto dell’antimafia vera. 
Nelle prime file della chiesa, i familiari più stretti di Rita: dai figli Cecilia, Claudio e Marta, ai nipoti. Tra i presenti, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, l’ex presidente della commissione antimafia Rosy Bindi, Maria Falcone, il responsabile legalita’ del Pd Giuseppe Antoci, l’ex presidente del Senato Pietro Grasso, il prefetto Antonella De Miro, il presidente del Consiglio di Stato Alessandro Pajno, il sindaco Leoluca Orlando e diversi magistrati. Sulla bara è stata posta un’immagine di Rita Borsellino. 
Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.