Al Museo di Adrano mostra fotografica per il Med PhotoFest 2018

Giovedì 17 maggio, ore 18.00, nel Museo regionale “Saro Franco” di Adrano si inaugurerà una mostra fotografica nell’ambito della decima edizione internazionale del Med PhotoFest. La mostra è dedicata a due autori orientali: Morteza Majidi (Iran) ed Eden Lai (Taiwan) con le loro foto in bianco e nero. La città di Adrano è una delle 4 scelte, assieme a Catania, Siracusa e Caltagirone, per ospitare le iniziative del Med PhotoFest. La mostra sarà visitabile fino al 10 giugno prossimo. “Reminisce” e “When sleep awakens me” i titoli delle due esposizioni degli artisti. Alla mostra ha assicurato la propria presenza l’assessore regionale al Turismo, Sandro Pappalardo.
 
I fotografi in mostra ad Adrano:
Morteza Majidi
Della protagonista delle foto, che non vediamo mai in volto, sappiamo molto poco se non vederla “dialogare” scenicamente con bambole consumate o pezzi di essi che tentano di toccarne il corpo. Ma anche quando la giovane è in compagnia di se stessa la tensione non accenna a diminuire. E con essa il mistero di qualcosa che si è
rotto, non sappiamo dove, cosa, né in che modo, ma la cui angoscia è affidata ai corpicini plastificati di bambole semidistrutte che qui, semanticamente, rappresentano una vita che vita non è se non nella sua simulazione. Tutto appare in frantumi, rotto, come una disarticolazione materica che rimanda a un’altra, sentimentale, che ci costringe a mettere insieme i pezzi sparsi nella direzione di una pacificazione con il proprio essere.
 
Eden Lai
Nato a Keelung City, in Taiwan, usa la fotografia come un mezzo per percepire il significato della vita e per riflettere sulle proprie intime emozioni. Le sue fotografie intendono registrare le emozioni e il senso della propria esistenza.
 
“Mi chiedo che cos’è la fotografia? Come dovrei interpretare la fotografia?
“Ho cercato le risposte continuando a scattare, ma alla fine ho compreso che la fotografia non avrebbe fornito le risposte alle mie domande.
“Ho vissuto nell’oscuro e nel dubbio catturando l’imprevedibilità che si verifica nella mia vita, rimanendo sempre una conversazione in corso tra me e la mia vita giornaliera”.
Eden Lai
Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.