Catania, i panetti di cocaina nascosti nell’armadio delle figlie: arrestata 35enne

Nascondeva oltre 6 kg di cocaina nell’armadio delle figlie piccole.  I carabinieri di Catania hanno arrestato, in flagranza, una donna etnea di 35 anni, moglie di un noto pregiudicato, per detenzione di droga ai fini di spaccio. I militari della compagnia Piazza Dante,
intervenuti in una casa di via Mulini a Vento, a pochi passi da via Trovatelli e via Alogna, dove si era tenuta il mese scorso un’altra operazione antidroga, denominata ‘Bivio’. Dopo aver perquisito l’armadio delle due figlie della donna, è stata trovata e sequestrata una busta di plastica con sei panetti di cocaina del peso di circa sei chilogrammi. La droga, che avrebbe fruttato al dettaglio oltre mezzo milione di euro, era stata nascosta in una paretina in legno, creata ad hoc, dietro gli indumenti e alcuni oggetti preziosi delle bambine. La donna si
trova ai domiciliari in attesa di rito direttissimo. 
Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.