Adrano sceglie il proprio sindaco: sfida all’ultimo voto tra Di Primo e D’Agate

Tra gli adraniti, nel corso della campagna elettorale, circolava una battuta: “Posso dirti chi sarà il prossimo sindaco. Il nome comincia per A e il cognome per D. Per uno strano scherzo del destino i due contendenti – Aldo Di Primo e Angelo D’Agate – hanno le stesse iniziali e così il giochino delle iniziali si è rivelato una bella trovata.
Al di là delle battute, l’incertezza sull’esito del voto finale per la scelta del primo cittadino adranita regna sovrana.
La distanza che divide i due candidati è di appena 1046 voti (Di Primo 7029, D’Agate 5983). Al primo turno gli adraniti che si sono recati alle urne sono stati il 53% degli aventi diritto, pari a 19107 elettori.
La percentuale di votanti resterà invariata anche al secondo turno? Difficile dirlo. Certo è che chi, tra il serio e faceto, aveva “minacciato” di andare al mare, è rimasto scoraggiato dalle incerte condizioni meteorologiche della giornata.
Tutto regolare nelle 37 sezioni dislocate in tutta la città all’apertura dei seggi elettorali. Com’è noto, lo spoglio s’inizierà subito dopo la chiusura dei seggi fissata per le ore 23.00. Il Corriere Etneo informerà “in tempo reale” i propri elettori attraverso il sito e la propria pagina Facebook.
Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.