Roma, il premier Conte incontra per caso Enzo Bianco: “Impegni mostruosi, appena possibile incontro i sindaci”

Passeggiata e pausa caffè in centro per il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che questa mattina ha preso parte alla presentazione della relazione dell’Anac di Raffaele Cantone al Senato. Lasciato a piedi Palazzo Madama, il premier si è concesso una sosta nel dehor di un piccolo bar di via dei Portoghesi, angolo via della Scrofa. Seduto a un tavolino con lo staff ha offerto un caffè a tutti i presenti, e, rivolto alla sua scorta, ha detto: “Siete già nervosi voi della scorta? Avete paura?”. Dopo il caffè, Conte, inseguito da giornalisti e fotografi, si è diretto a Palazzo Chigi e per strada ha incontrato l’ex sindaco di Catania Enzo Bianco, vicepresidente dell’Anci. I due si sono presentati e Bianco ha rinnovato al premier un invito a incontrare i sindaci: “Ho ricevuto l’invito. Questa fase iniziale è mostruosa sul piano degli impegni ma appena mi stabilisco, doverosamente e con piacere vi incontrerò”, ha detto Conte. 

Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.