Regione, Musumeci sulla collaborazione con M5S: “Non mettiamo limiti”. E poi elogia Salvini

“La collaborazione con il Movimento 5 stelle? credo che ci sia già stata. Il gruppo M5s ha votato decine e decine di norme della legge di stabilità. Ha svolto con responsabilità il ruolo dell’opposizione. Era quello che avevo chiesto: disponibilità a discutere sui singoli temi.
La coalizione di governo è quella che hanno voluto gli elettori, ma siccome la politica è l’arte del possibile, non mettiamo limiti”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, riguardo a possibili intese con i pentastellati alla stregua del ‘contratto’ M5s-Lega. 
Musumeci si è soffermato anche sulla visita a Catania, e in altre città siciliane, del vice premier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini.
“Da parte del ministro Salvini – ha detto il governatore siciliano – è emersa grande disponibilità e attenzione. Aspettiamo che il Governo si organizzi nei ministeri e poi verso la fine del mese cominceranno le ‘missioni’ romane”.
“Ci siamo intesi sulla necessità di incontrarci e affrontare alcuni temi prioritari per la Sicilia – ha spiegato Musumeci – : il contenzioso finanziario, i nodi legali all’agricoltura e all’Agea, la necessità di ridurre il contributo che la Regione corrisponde allo Stato per il risanamento della finanza pubblica. Abbiamo poi la necessità di sbloccare la procedura delle assunzioni perché serve almeno un migliaio di tecnici e di esperti in diritto”. 
Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.