Boom di portaborse all’Ars: capigruppo alla Corte dei Conti

Si sono svolte stamane alla Corte dei Conti di Palermo le audizioni dei capigruppo dell’assemblea regionale siciliana. La Sezione di controllo della magistratura contabile, infatti, vuole fare chiarezza sulla recente infornata decine di collaboratori da parte dei gruppi regionali. Un totale di trecento portaborse per 70 deputati. Una escalation di contratti in appena 116 giorni. Tra i dubbi e le perplessità riscontrate da parte dei giudici, la tipologia di inquadramento dei portaborse e il ricorso ai contratti esterni. Stamattina, si sono presentati così i capogruppo – per il M5s Valentina Zafarana, Pd Giuseppe Lupo, Forza Italia Giuseppe Milazzo, Diventerà Bellissima Alessandro Aricò, Popolari e Autonomisti Carmelo Pullara, Udc Eleonora Lo Curto, Fratelli d’Italia Antonio Catalfamo, Sicilia Futura Nicola D’Agostino, e Gruppo Misto Antonino Rizzotto – e in alcuni casi sono state presentate da parte dei deputati delle relazioni, a integrazioni dei documenti già presentati da parte dei singoli gruppi.

Advertisements

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*