“Ecce Homo”: ti mostro la Pasqua a Paternò

Si chiama Ecce Homo ed è la mostra che racconta la Pasqua nella città di Paternò. Un percorso che accompagna il visitatore attraverso gli scatti fotografici, gli oggetti e i paramenti liturgici dei riti pasquali, alla riscoperta della tradizione paternese per la Pasqua.
Dalle foto storiche degli anni novanta di Giuseppe Barbagiovanni a quelle più recenti di Salvo Santangelo, Alfio Bottino e Gianfranco Consiglio. Un vero e proprio racconto fatto di sguardi, facce di un popolo in cammino, momenti di ritualità che ogni anno si ripetono e si riscoprono sempre vivi nel cuore di ogni paternese. All’interno della mostra gli antichi paramenti sacri del Capitolo della Collegiata, le Cappe Magne, i piviali e le dalmatiche del triduo pasquale, i paramenti delle confraternite con le caratteristiche “torce”. Sull’altare campeggia un’opera realizzata in gesso dall’artista paternese Pier Manuel Cartalemi dove il trionfo del Cristo Risorto sulla morte viene enfatizzato dalla resurrezione: una grande Araba Fenice nell’atto di risorgere dalle sue ceneri.
 
La mostra è realizzata all’interno della chiesa di San Domenico dalla commissione beni culturali ed eventi della Parrocchia S. Maria dell’Alto in collaborazione con la Pro Loco. Curatori sono Antonio Caruso, Stefano Gemmellaro e Antonio Arena. La mostra è visitabile fino al giorno di Pasqua, 1 Aprile, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00.
Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.