In fuga verso Catania con 40 kg di droga

CATANIA. Fugge all’Alt della Polizia stradale, prima in auto e poi a piedi per le campagne di Chiaramonte Gulfi, nel Ragusano, ma viene rintracciato e arrestato. Le manette sono scattate ai polsi di Vincenzo Sorge, 31 anni, che adesso dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di 42,7 chili di droga. La Polizia lo ha bloccato a Lentini in provincia di Siracusa dopo una lunga caccia all’uomo. Domenica mattina una pattuglia della Polizia stradale di Vittoria durante un normale servizio di controllo del territorio, intimava l’Alt a un’auto in transito sulla statale 514 all’altezza di contrada Dicchiara a Chiaramonte Gulfi, ma l’automobilista prima ha rallentato e subito dopo si è dato alla fuga in direzione di Catania. Ne è scaturito un rocambolesco inseguimento durante il quale dopo qualche chilometro il fuggitivo ha abbattuto la recinzione di un terreno agricolo per dileguarsi tra le campagne a piedi.
Immediata è scattata la caccia all’uomo che ha permesso di bloccare Sorge, dopo un ennesimo tentativo di fuga, mentre rientrava a casa. All’interno del bagagliaio dell’auto usata per la fuga gli agenti hanno trovato 34 involucri di varie dimensioni per un peso complessivo lordo di circa 42.7 chili di marijuana. La droga venduta al dettaglio avrebbe fruttato circa 400.000. Per il corriere sono così scattate le manette. (Corriere Etneo)

Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.