Caravaggio diventa una stella del cinema

Arriva al cinema il docufilm ‘Caravaggio – L’Anima e il Sangue’, regia di Jesus Garces Lambert, un viaggio attraverso la vita, le opere e i luoghi più importanti per il più celebre pittore italiano di tutti i tempi. Un’esperienza visiva dirompente, capace di affascinare non soltanto gli appassionati d’arte, ma chiunque desideri conoscere meglio uno dei più grandi e tormentati artisti della storia. Centro indiscusso del docufilm è la caratteristica pittorica del gioco continuo di luce ed ombra, che rispecchia il carattere inquieto di Michelangelo Merisi da Caravaggio.
Locandina del lungometraggio, infatti, è l’immagine della sua opera “Scudo con Testa di Medusa”, conservata alla Galleria degli Uffizi a Firenze, la quale rappresenta proprio tutto il turbamento e l’animo inquieto dell’artista italiano. Il film è una prima produzione italiana; registrato in 8K, con una risoluzione d’immagine di 7680×4320 pixel, che permette di percepire le pennellate e i dettagli delle opere non visibili ad occhio nudo. Nel suo complesso può essere apprezzato sia da chi lo guarda con distacco, sia da chi lo guarda, invece, con l’occhio dell’artista.
Il film è alternato dagli interventi della prof.ssa Mina Gregori, la voce fuori campo che narra Caravaggio è di Manuel Agnelli (frontman del gruppo Afterhours e giudice del programma X Factor). Un docufilm dal grande impatto emotivo che veicola sentimenti come il dolore, la passione e la libertà attraverso potenti immagini.
Articolo di Rachele Fichera, Alessia Calì – 5^CP
Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.