Catania, il “pizzo” del sabato sera: 3 arresti per estorsione alle discoteche

La polizia di Catania ha arrestato tre persone dopo aver scoperto il ‘pizzo’ nelle discoteche di Catania. Mille euro al mese a titolo di protezione. Questa infatti la cifra che il titolare di due discoteche ha versato nelle casse della mafia dall’ottobre del 2016. Le indagini della Squadra mobile hanno permesso di risalire all’estorsione e ad arrestare tre emissari. Sono accusati di estorsione continuata e aggravata dall’articolo 7. Gli investigatori della Mobile hanno scoperto che la notte tra il 16 e 17 dicembre, il titolare delle due discoteche avrebbe dovuto versare ad un esattore, non identificato, la somma di mille euro.

Annunci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.